[CheckList Gratuita] Progettare la Casa Domotica: ELEMENTO 3 Tende Motorizzate e Serramenti

Di | 27 Febbraio 2017

Benefici e UTILITA’ per il Cliente – e per l’Architetto –

[+ 4 Caratteristiche che DEVI VERIFICARE nella scelta di un sistema di Tende Motorizzate]

Eccoci arrivati al Terzo Capitolo di questa Guida Gratuita.

Quello in cui parleremo delle Tende Motorizzate e dei sistemi innovativi per serramenti.

Prima di tutto, DI CHE STIAMO PARLANDO ?

Se parliamo di Tende motorizzate o di altri serramenti elettrici, NON STIAMO INVENTANDO NULLA !

Un sistema di tende con pulsante a parete è anche abbastanza economico e facile da utilizzare.

Quello di cui sto parlando è un SISTEMA INTEGRATO.

Voglio dire che a differenza dei sistemi motorizzati “classici” di cui abbiamo parlato all’inizio, la possibilità di avere le tende in un SISTEMA INTEGRATO significa che:

  • Posso comandare TUTTE LE TENDE presenti in casa e tutte le finestre motorizzate da un unico sistema
  • Questi elementi sono CONNESSI ad altri sistemi come il CLIMA o l’Antintrusione, per programmarsi in maniera intelligente
  • E’ possibile avere informazioni sullo stato delle finestre o delle tende anche dall’esterno – ad esempio se ci sono finestre aperte oppure guasti viene segnalato.

Ora che ci siamo chiariti innanzitutto sul COSA, affrontiamo quindi un’altra questione fondamentale:

QUALI SONO I BENEFICI ?

(Che tradotto vuol dire: si, Ok ma che me ne dovrebbe mai fregare ?) Continua a leggere

Filippo Colosimo

[CheckList Gratuita] Progettare la Casa Domotica: ELEMENTO 2 Controllo e Gestione delle Luci

Di | 12 Febbraio 2017

Controllo e Gestione delle Luci – PERCHE’ controllare le Luci

[+ la Lista dei 5 Elementi da verificare per un progetto Luci INNOVATIVO]

Il controllo delle luci all’interno della casa è uno degli elementi più importanti.

Difficilmente ho ricevuto richieste per sistemi di Domotica dove non era prevista la gestione dell’illuminazione.

Giusto per essere sicuri che stiamo parlando dello stesso argomento, i tipi di controlli che si possono effettuare sulle componenti di illuminazione sono:

  • Classico Accensione/Spegnimento – ON/OFF
  • Dimmerizzazione delle luci – regolazione dell’intensità
  • Scenari – in questo caso le luci agiscono insieme ad altri componenti per creare azioni particolari

Ok, ci siamo capiti, ora giustamente quello che ti starai chiedendo è:

PERCHE’ dovresti inserire all’interno del tuo progetto di ristrutturazione la GESTIONE DELLE LUCI ?

O meglio, per farla semplice,

  • A COSA SERVE ?

  • CHE UTILITA’ DA ALL’ARCHITETTO E AL CLIENTE FINALE ?

Ammesso che sia davvero utile e abbia una concreta applicazione, che motivo hai di sbattere la testa durante il tuo progetto su un ulteriore elemento che potrebbe solo complicare tutto e farti perdere tempo ed energie?

Vediamo allora quali sono i benefici concreti per cui un Architetto dovrebbe interessarsi a questo tipo di tecnologie ? Continua a leggere

Filippo Colosimo

Il Tirannosauro vs il Pellicano. Tu quale Architetto sei?

Di | 9 Dicembre 2016

Ogni giorno un Pellicano si sveglia e sa che dovrà correre più del ….

  • NO, non è questa la storia, sto scherzando !

Ti stai chiedendo cosa c’entra un animale preistorico come il Tirannosauro con un Pellicano ?

Ok, ora hai dato un’altra occhiata al titolo di questo articolo e…

….ti stai chiedendo che c’entrano entrambi con gli architetti…

La verità è che questi due animali sembrano molto diversi e se stai pensando che non hanno nulla a che vedere l’uno con l’altro, allora TI SBAGLI DI GROSSO !

Ma andiamo con ordine.

Il Tirannosauro (per gli amici Rex) lo conosciamo bene un po’ tutti, e tutti abbiamo letto quello che è successo ai Dinosauri.

Non si può provare con esattezza quale sia stato il motivo preciso per cui, ad un certo punto, dopo milioni di anni in cui scorrazzavano e spadroneggiavano allegramente, i Dinosauri si sono un po’ alla volta estinti.

Ed il Pellicano ?

Beh per il Pellicano è diverso, nel senso che non tutti sanno che anche il Pellicano è un animale preistorico, presente sulla terra da circa 30 milioni di anni !

Non si sa esattamente come abbia fatto, ma il pennuto in questione, a differenza di quei bestioni primitivi, è riuscito da bravo furbacchione a salvare le penne e a mantenere attiva la propria specie fino ai giorni nostri.

Interessante no ? …beh mica tanto mi dirai giustamente tu…

Non mi aspetto che te ne possa fregare di meno di un animale preistorico o di un volatile, ma attenzione, drizza bene le orecchie perché ho una notizia molto importante per te:

Continua a leggere

Filippo Colosimo

[CheckList Gratuita] Progettare la Casa Domotica: ELEMENTO 1 – Scelta di un Sistema di Domotica

Di | 1 Febbraio 2017

Scelta di un sistema di Domotica

Il primo degli 11 elementi ESSENZIALI.

Perché ti interessa?

Molto francamente, starai pensando che scegliere il “sistema di Domotica” non è esattamente essere compito dell’Architetto, lo so.

Voglio dire, potresti tranquillamente fregartene e affidare tutto ad una ditta, come fanno tanti tuoi colleghi.

Il punto è esattamente questo, TANTI lavorano in quel modo, affidano la scelta degli elementi CARDINE all’esterno.

Magari per non avere problemi o perché (giustamente) il tuo lavoro è tutt’altro, quello cioè della progettazione.

Quello che fanno in pochi, anzi pochissimi Architetti, è utilizzare la Domotica e questi elementi come una delle possibilità per DISTINGUERSI.

Non voglio perdermi in tecnicismi e aspetti che riguardano solo gli impiantisti o gli esperti di questo settore.

Quello che interessa e tocca l’Architetto, niente di più e niente di meno.

Iniziamo quindi.. Continua a leggere

Staff Dogiaro

COME Progettare un Ambiente Home Cinema VINCENTE, senza diventare MATTO con i dati tecnici e anche se non sei un ESPERTO del settore

Di | 13 Gennaio 2017

 

GLI 8 ELEMENTI DI SUCCESSO (E DI INSUCCESSO) per progettare un ambiente Home Cinema.

L’altro giorno un caro amico Architetto, che è anche un partner storico della nostra attività, mi ha fatto una domanda molto interessante ed ho deciso di scrivere questo articolo per dare una risposta a chi si trova nella stessa situazione.

I clienti, quando realizzano la propria casa, sono sempre più attratti dall’idea di avere un ambiente all’interno della loro casa da dedicare alla visione in modalità “Cinema” di Film o serie TV, quindi la richiesta di progettare un ambiente Home Cinema sta diventando frequente.

E la domanda infatti è stata:

“Il mio cliente vuole un ambiente Home Cinema, Quali sono gli elementi fondamentali da tenere a mente per non sbagliare sulle cose importanti ?”

Come troverai ovunque, sia nel blog che nella Guida Gratuita (se non l’hai ancora scaricata la trovi QUI), il punto di partenza è SEMPRE IL CLIENTE.

L’Architetto (come sempre) dovrà prendere questo SOGNO e trasformarlo in qualcosa di concreto, cercando di non trascurare nessuno degli elementi fondamentali che un ambiente del genere DEVE avere.

Questo perché per fare l’esempio del caso in questione, avere un ambiente Home Cinema all’interno della propria casa può significare DIVERSE COSE AD UN DIVERSO TIPO DI CLIENTI. (in base al profilo del Cliente) Continua a leggere

Staff Dogiaro

Diffusori AUDIO di Design: 3 Step per trasformare un PROBLEMA in OPPORTUNITA’ per il tuo Progetto (+3 Dritte che possono tornarti utili da Subito)

Di | 16 Gennaio 2017

Come i Diffusori AUDIO di Design possono cambiare il tuo Progetto per creare Ambienti Esclusivi

Quando ho iniziato a lavorare in questo settore il problema di cui ti sto per parlare non esisteva affatto.

Il punto è che oggi tutto è cambiato dal punto di vista del design e della progettazione legata a questo mondo.

All’epoca i sistemi esistenti erano dei cassoni squadrati o rettangolari, al massimo dei carrelli su cui erano montati lettori a cassette o equalizzatori, e dall’esterno vedevi solo mille levette o indicatori con lancette che si agitavano.

Insomma la priorità era nascondere tutte queste cianfrusaglie, SOPRATTUTTO LE CASSE AUDIO, che erano per loro natura brutte e ingombranti.

Se fino a qualche anno fa infatti il massimo dei sistemi audio per una casa era uno di quelli che trovi in questa foto, oggi sai bene che CHIUNQUE in casa ha ALMENO un lettore mp3 oppure una cassa per ascoltare musica. Continua a leggere

Filippo Colosimo

i 3 Livelli di Personalizzazione di una casa Domotica e perchè se sei un architetto DEVI SCAPPARE al più presto verso il livello più alto.

Di | 6 Dicembre 2016

 Personalizzazione.

Lo strumento più potente che un progettista ha nelle proprie mani.

Se stai leggendo questo articolo è perché probabilmente vuoi sfruttare il POTERE della personalizzazione anche in altri ambiti, oltre a quelli in cui di solito lavori, come gli arredi o i materiali all’interno di un progetto.

Sai dunque che puoi utilizzare l’arma della tecnologia, ed in particolare quella della Domotica per dare al committente una casa in cui possa rispecchiarsi al 100%.

Hai visto come alcuni progetti di successo, soprattutto quelli in ambienti di lusso e di grande prestigio, sono stati realizzati ANCHE (e sempre più spesso) utilizzando la personalizzazione a 360° e cioè anche nella sfera degli elementi tecnologici.

i TRE Livelli di Personalizzazione

Parliamo allora di quali sono i 3 Livelli di personalizzazione degli ambienti quando parliamo di tecnologia in un’abitazione:

NOTA BENE: ad ogni livello troverai l’indicazione di quanto il lavoro dell’architetto è importante in ognuna delle situazioni. Ovviamente se l’architetto viene coinvolto di più e quindi il suo lavoro di progettazione riguarda anche gli aspetti tecnologici, questo si traduce in un maggior GUADAGNO e non solo.

Partiamo Continua a leggere

Filippo Colosimo

Come PROGETTARE un impianto audio UTILE al committente in 4 STEP SENZA doverti affidare a smanettoni, ANCHE se non sai nulla di mixer e amplificatori audio.

Di | 7 Gennaio 2017

 

In questo articolo voglio parlarti di diffusione sonora, ed in maniera pratica andremo a vedere quali sono i passi da seguire per progettare un impianto audio UTILE al committente, specialmente quando ti trovi in progetto di ristrutturazione.

Se hai letto qualche articolo del mio blog e ti stai interessando all’utilizzo degli strumenti tecnologici all’interno dei progetti residenziali, allora devi necessariamente valutare l’inserimento di un impianto audio.

La musica è diventata uno degli elementi indispensabili all’interno di un ambiente domestico.

E la domanda come sempre sorge spontanea  ”che c’entra l’architetto con l’impianto audio ?”, oppure, “che me ne frega, chiederò ad un tecnico audio oppure ad un impiantista”

C’entra, eccome, e ti spiego perché.

Quando ho iniziato a lavorare con i sistemi audio-video professionali, circa 15 anni fa, una delle prime cose che ho imparato (a mie spese) è che “TUTTI SANNO FAR SUONARE DUE CASSE”

Cosa fa un impiantista oppure un tecnico quando gli chiedi un impianto audio per il tuo progetto ?

Si mette con le planimetrie alla mano (se è già ad un livello avanzato e lavora su delle piante) oppure in Continua a leggere

Filippo Colosimo

COME rendere i Committenti FELICI di PAGARTI di più per i tuoi progetti (e migliorare la loro vita) con le 5 Leve della Tecnologia Domotica

Di | 22 Novembre 2016

COME rendere i Committenti di PAGARTI di più per i tuoi Progetti ?

Dì la verità, detto così ti sembra una di quelle promesse assurde.

Ma andiamo con ordine.

Innanzitutto, di quali clienti stiamo parlando ?

Definiamo prima di tutto a chi mi rivolgo, quale tipologia di persone può essere la più idonea ad avere una casa tecnologica.

Fino a qualche tempo fa i sistemi di “Home Automation”, che per la verità in inglese suona molto meglio dell’italiano “Domotica”, sembrava essere riservato a due tipi di clienti molto specifici:

  1. Il Riccone pieno zeppo di soldi
  2. Lo smanettone tecnologico (l’amante della tecnologia portato all’estremo)

Cosa è cambiato nel tempo ?

Chi come me ha iniziato a lavorare in questo settore da oltre un decennio ha visto il cambiamento radicale che questo mercato ha avuto negli ultimi anni.

Oggi esistono soluzioni tecnologiche di qualsiasi tipo, adatte a qualunque portafoglio, che consentono di trasformare una semplice CASA in una “SMART HOME”.

Certo, non tutto è davvero così UTILE come sembra, ma voglio darti 5 buoni motivi per cui per TE oggi è necessario progettare una casa tecnologica per aggiungere valore al tuo lavoro e rendere davvero il tuo cliente felice:

Continua a leggere

Staff Dogiaro

La triste storia dell’Architetto pigro che realizzava progetti spettacolari e perché ora fa il commesso in un negozio di arredamenti.

Di | 14 Novembre 2016
Attenzione: questo articolo può risultare irritante o indurre un senso di tristezza. Da leggere soltanto se non vuoi finire a buttare la tua carriera e tutto il tempo che hai passato a studiare a fare progetti delle cucine o a vendere divani in una catena di arredamenti a basso prezzo.

SPERANZE E SOGNI DEL GIAN ANDREA STUDENTE

Non gli sembrava vero, aveva immaginato quei momenti mille e mille volte, e gli pareva di essere ancora lì, nella sua stanza, con il freddo delle 7 del mattino che lo pungeva ed una tazza di caffè sua unica alleata a combattere con la voglia di nascondersi di nuovo sotto il piumone.

Gian Andrea aveva iniziato la sua carriera universitaria un po’ per gioco, un po’ per fare colpo sui genitori e sui suoi amici, o più semplicemente perché aveva sempre avuto un pezzetto di quella professione dentro di sé.

Era nel modo in cui guardava le cose, ne notava le forme, i particolari, ne apprezzava gli aspetti estetici ma approfondiva curioso i materiali e il come di quello che lo circondava. Continua a leggere

Staff Dogiaro